Privacy Facebook. Ecco le nuove protezioni

di - 2 febbraio 2011

Proteggere la propria privacy su Facebook ora è possibile

Facebook ha annunciato per questa settimana il supporto della connessione sicura (https) per l’intero sito, il che significa che tutti i dati di Facebook saranno più protetti e la tua privacy sarà messa in una nuova cassaforte.

Prima d’ora, la connessione sicura è stata utilizzata solo per proteggere i nomi utente e password. Ma con questo aggiornamento della protezione, gli utenti di Facebook avranno la possibilità di trasmettere tutti i dati in modalità sicura. Questo è particolarmente utile se si utilizza una rete wifi aperta.

L’opzione non è disponibile per tutti ancora (dovrebbe esserlo entro la fine della settimana), ma Lifehacker illustra come attivare la funzionalità. Si consiglia di farlo al più presto. L’opzione appare nelle impostazioni.

Ecco cosa dovete fare:

  • Accedere a Facebook e fare clic su Account in alto a destra della pagina.
  • Selezionare Impostazioni account e accedere alla Protezione dell’account.
  • Fare clic su Modifica e selezionare la casella accanto a Secure Browsing.
  • È inoltre possibile visualizzare tutte le attività di conto, in modo da controllare con regolarità, per vedere se qualcuno sta accedendo al tuo account senza autorizzazione.

Se non trovate quest’impostazione significa che Facebook non ha ancora effettuato l’upgrade completo. Di tanto in tanto controllate ed eseguite l’operazione non appena presente.

Pubblicato da

Lascia un Commento